sali di Schussler

I sali minerali del dr. Schussler, terapia biochimica

Sono dodici preparati a base di sali minerali diluiti, utilizzati a scopo terapeutico, in medicina naturale.

Il dottor Schüssler (1821/1898) affermava che i tessuti si ammalano perché le cellule che li costituiscono non contengono più, le sostanze minerali (sali) che entrano normalmente a far parte della loro costituzione nella concentrazione ottimale. Scoprì che i sali in questione erano solo dodici e che solo ad una concentrazione adeguata la cellula poteva funzionare perfettamente.

I sali di Schüssler sono diluiti e dinamizzati omeopaticamente ma non sono preparati omeopatici. Seguono solo la diluizione omeopatica per consentire un adeguato assorbimento.Con questi preparati non si compensano le carenze quantitative, ma si invia l’informazione affinché il nostro corpo utilizzi le sostanze minerali di quel sale specifico, che sono già presenti nell’organismo e assorba meglio i sali minerali presenti negli alimenti o somministrati a scopo terapeutico.L’organismo e le cellule vengono così sollecitate ad assorbire i sali minerali in quantità sufficiente e in modo bilanciato, in modo da ricostituire anche le riserve.

Elenco dei Sali di Schüssler : No.1 Calcium Fluoratum (fluoruro di calcio) No. 2 Calcium Phophforicum (fosfato acido di calcio) No. 3 Ferrum Fosforicum (fosfato di ferro) No.4 Kalium Chloratum (cloruro di potassio) No.5 Kalium Phosphoricum (fosfato di potassio) No.6 Kalium Sulfuricum (solfato di potassio) No.7 Magnesium Phosphoricum (fosfato acido di magnesio) No.8 Natrium Chloratum (cloruro di sodio – sale da cucina sotto forma molecolare) No.9 Natrium Phosphoricum (fosfato di sodio) No.10 Natrium sulfuricum (solfato di sodio, sale di No. 11 Silicea (acido di silicio, sabbia quarzifera) No.12 Calcium sulfuricum ( solfato di calcio, gesso)

Rappresentano un valido supporto alle terapie naturali.